Numero Verde 800 910 625

Cosa facciamo

News & Docs

Chi siamo

I fantastici volontari dell’ANMAR

L’esperienza di Miria di Giosaffatte, presidente AAMAR (Associazione Abruzzese Malati  Reumatici) Questa mattina ho partecipato alla conferenza stampa sulla presentazione della nuova formulazione di un farmaco, il “Metotrexato”, utilizzato da quasi il 90% dei malati di artrite reumatoide.  All’incontro hanno partecipato tra gli altri Gabriella Voltan, presidente ANMAR, e Carlomaurizio Montecucco, Direttore della Clinica di Reumatologia del Policlinico San Matteo, Università di Pavia. Il farmaco può essere iniettato  per via sottocutanea rendendo così il malato più autonomo, inoltre la formulazione del farmaco evita gli effetti collaterali che ben conoscono i malati di artrite reumatoide.

Questa è una vera rivoluzione per chi soffre di patologie reumatiche perché riduce la dipendenza dagli altri, già fortemente presente nella vita del malato per vari motivi ed in più vi sono dei vantaggi anche in termini di efficacia terapeutica. L’aspetto,comunque,che mi ha colpito di più è rilevare come la classe medica,molto più di qualche tempo fa, sia  sensibile al miglioramento della qualità della vita del malato reumatico. Per me che sono oltre che malata anche psicologa, questo aspetto è  veramente molto molto importante perché il benessere fisico oltre che psicologico sono determinanti  dalla gestione quotidiana della malattia.